L'articolo è stato aggiunto al carrello

A-Z

add to cart success
Questo prodotto ha varianti e può essere aggiunto al carrello solo visualizzando la pagina dei dettagli del prodotto.
add to cart success
Invia preventivo di richiesta
 * Indica un campo obbligatorio.
Nome:
 *
Nome della ditta:
Telefono:
Email:
 *
Messaggio:
Richiedi preventivo
 
Galileo e il mistero dello smeriglio
Galileo e il mistero dello smeriglio
Di: Riccardo Parigi, Massimo Sozzi
Di: Riccardo Parigi, Massimo Sozzi

ISBN: 9788860190123

Marco, giovane studente italiano, durante un viaggio a New York con i suoi genitori scopre in una libreria antiquaria del Greenwich Village un antico manoscritto del XVII secolo in lingua italiana. Si tratta di un diario di un giovane allievo di Galileo Galilei che riporta la cronaca di un singolare episodio occorso al famoso scienziato nel 1620…
In quell’anno in Europa siamo nella prima fase di quella che passerà alla storia come “Guerra dei Trent’anni” e che vedrà fronteggiarsi le grandi potenze dell’epoca per ottenere il predominio sul vecchio continente e sul mondo intero. In questa ottica il piccolo Granducato di Toscana costituisce un boccone prelibato per le mire espansionistiche della Spagna, una delle potenze coinvolte nel conflitto. Il primo ministro Casati trova un espediente per tamponare la cupidigia di Filippo III di Spagna: durante una visita ufficiale del viceré di Napoli decide di consegnare a quest’ultimo una falange dell’indice sinistro di santo Stefano, primo martire della Chiesa, di cui il re di Spagna è profondamente devoto, sperando così di ingraziarsi le simpatie del sovrano spagnolo e di farlo recedere dai suoi propositi di conquista. Purtroppo però l’importante reliquia viene misteriosamente e inspiegabilmente trafugata da una cella segreta del Palazzo della Signoria proprio qualche giorno prima della consegna ufficiale. Nessuno sembra poter essere entrato dentro la cella, le cui chiavi sono custodite dallo stesso Casati e dal granduca Cosimo II in persona.
Solo l’ingegno dello scienziato pisano, aiutato dal giovane allievo Lorenzo Ridolfi, autore del diario manoscritto, riuscirà a scongiurare un grave incidente diplomatico che sarebbe risultato fatale per l’esistenza del piccolo principato italiano.
Una storia avvincente in cui si intrecciano mistero, avventura, spionaggio e amore. Una storia che si svolge tra le strade fiorentine dell’epoca e il porto di Livorno e che mette in evidenza il valore della scienza e della ragione nei confronti della superstizione dilagante. Ma anche una storia sulla tolleranza e sul rispetto delle diversità.

 

Prezzo normale € 10,00

Solo qui a € 6,00
Quantità:  Aggiungi al carrello

Aggiungi recensione

Non è stata ancora inserita nessuna recensione
  • ISBN-10 : 8860190126
  • Peso articolo : 200 g
  • ISBN-13 : 978-8860190123
  • Copertina flessibile : 120 pagine
  • Dimensioni : 13 x 0.2 x 21 cm
  • Felici Editore (15 ottobre 2005)